Selfiedog da Oscar

La moda dei selfie impazza in rete: non solo comuni mortali ma anche celebrities da tutto il mondo non resistono all’autoscatto con l’I phone da “postare” a beneficio dei fans. Famosissimo il selfie dalla notte degli Oscar con un pugno di divi assolutamente spontanei, da Bradley Cooper a Brad Pitt, la risata di Julia Roberts e il saluto di Angelina Jolie; fanno capolino Kevin Spacey e una gioiosa vecchietta che poi è Maryl Streep. Ma l’Oscar ai selfie va a Muttbombing: nei selfie dei famosi compaiono testine pelose di quadrupedi in cerca di casa.

“Siamo cani in carne e ossa, abbiamo bisogno di qualcuno che si prenda cura di noi”. A dare parola ai cuccioli è il rifugio Dallas Pets Alive! che su Instagram ha postato dei fotomontaggi di selfie delle star americane, con l’hashtag #muttbombing: così nelle immagini modificate con photoshop sono stati introdotti i piccoli amici a quattro zampe in cerca di casa. L’iniziativa ha come obiettivo di salvare i cani abbandonati e randagi, che se non trovano casa, a Dallas vengono uccisi.

FacebookTwitterGoogle+Pinterest